A Varese il 1° EcoGreen per la mobilità sostenibile

Gara di regolarità di auto ecologiche

Automobile Club di Varese il 21 maggio organizza l’evento sportivo per la promozione della mobilità green, prima tappa del Trofeo Nazionale Green Hill Climb 2022, aperto a tutti i possessori di un’auto elettrica, ibrida, metano e gpl.
(qui il programma della giornata)

Ci saremo anche noi, sponsor con le agenzie di cui sono Agente Capo. A fianco di Aci, l’Automobile Club d’Italia, con cui condividiamo la moderna visione di un modo diverso di intendere le auto, la strada, la sicurezza e gli spostamenti che dobbiamo affrontare quotidianamente, sia per lavoro che per la voglia di visitare nuovi luoghi e conoscere persone.

La sostenibilità ambientale nell’ambito dei trasporti, soprattutto privati, è uno degli obiettivi strategici che l’Europa ci chiede di affrontare anche con il recente lancio del Green Deal Europeo, nonché con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che mira a ridurre le emissioni anche rinnovando il mercato dei veicoli attualmente circolante.

“AC Varese crede che coniugare lo sport al vivere sostenibile sia una scelta vincente che possa dare un esempio concreto e pratico a tutti i cittadini su come sia possibile spostarsi con mezzi privati più efficienti e meno inquinanti” ci dice il Direttore dell’Automobile Club Varese Francesco Munno. “Per questo abbiamo voluto fortemente promuovere nella nostra provincia la prima edizione dell’EcoGreen, un evento sportivo esemplare – con il Patronato di Regione Lombardia – che riesce a coniugare la corretta informazione culturale, sull’uso più consapevole dell’auto, con uno sguardo attento allo sviluppo dell’economia locale anche nei Comuni della provincia”. E aggiunge un sentito ringraziamento “Allo spirito collaborativo che ci hanno dimostrato le Istituzioni del territorio, dall’Amministrazione Provinciale e Comunale di Varese, ai Comuni interessati dal percorso da Valganna a Marzio, dalla Prefettura, alle Forze dell’Ordine”.

Il 1° Varese EcoGreen – che coinvolgerà direttamente i Comuni di Varese, Valganna, Cugliate Fabiasco, Marchirolo e Marzio – con auto elettriche, ibride, metano, gpl, bi-fuel, prevede la formazione di giovani e appassionati di regolarità, nonché campioni di specialità verso discipline sportive che sappiano fare della mobilità sostenibile un focus imprescindibile.

Si svolgerà con auto stradali, quindi disponibili già da oggi sul mercato e si configura come un evento esemplare di regolarità con velocità moderata e basso impatto agonistico, in cui i veicoli percorreranno circa cinque kilometri di un percorso in salita che coinvolgerà diversi Comuni a nord est della città di Varese.

Aderisco con piacere alla filosofia di Automobile Club Italia, che vuole rilanciare – anche verso i giovani talenti e i neofiti della specialità – attività sportive legate a stili di guida orientati al pieno rispetto del Codice della strada con un occhio attento alla sicurezza e alle minori emissioni sia in termini di rumore che di agenti inquinanti.

 

Facebooklinkedin